Coppie – Valigia Blu

Menu

Vorrei dire allo Stato italiano: diventa nostro amico anche tu!

La nostra storia inizia sette anni fa, ci conosciamo già da qualche anno, lavoriamo tutti i giorni fianco a fianco. Arriviamo da storie d’amore omosessuale passate, molto simili. Storie passionali, che ti riempiono il cuore, ma segrete, sussurrate e ricche di bugie rivolte verso i tuoi genitori e i tuoi amici. Capiamo di piacerci e iniziamo a frequentarci in primavera. Più il tempo passa e più riempiamo le giornate di noi, di telefonate, di weekend fuori porta. Non riusciamo più a stare lontani. E più stiamo insieme e più le bugie con chi ci circonda diventano grandi, la paura di essere scoperti, gli sguardi della gente che potrebbe aver capito…

Ci stufiamo di vivere nell’oscurità e svuotiamo il sacco, non stiamo facendo niente di male, ci stiamo solo amando… pensiamo… Io lo dico alla mia famiglia, è la cosa più coraggiosa che faccio in vita mia, ho il cuore in gola. I miei si arrabbiano tantissimo, mia mamma ha una crisi di nervi misto a pianto, ma io mi sento benissimo, mi sento libero, non sto facendo nulla di male, sto solo amando… Passano i giorni, i miei mi vietano di vederti, fanno di tutto per tenerci lontani… Non pensavo fosse così difficile, ci sembra di avere tutto il mondo contro… Scappo di casa, di soppiatto con le valigie, in un giorno di metà agosto. Decidiamo che l’unica cosa per essere felici è trasferirsi a casa tua, insieme…

Da allora sono passati sette anni, tutte le mattine mi hai detto “Buongiorno amore mio…” A volte è stato difficile, anzi, la burocrazia è stata difficile: lasciare un appartamento in cui non potevamo vivere perché non eravamo sposati, scrivere alla Rai mille lettere perché ci mandano sempre due abbonamenti da pagare, quando ti hanno dovuto operare e all’ospedale non ci potevo stare… Ma questo ci ha spinto sempre a combattere, a rimanere uniti, ad affrontare ogni giorno delle sfide con positività e fierezza del nostro amore. E i nostri amici… quelli si che sono persone fantastiche!!!! Hanno cercato sempre di agevolarci, ci sono sempre stati vicini, ci hanno dato sempre una mano, sono fieri di noi e del nostro amore, hanno capito le nostre battaglie, si sono immedesimati in noi, sono sempre al nostro fianco, ci mettono sempre a nostro agio, ci difendono…

Ecco io oggi vorrei dire una cosa allo stato italiano: “diventa un nostro amico anche tu!” Ci stiamo solo amando…


Segnalato da:
Mattia Bordin

Categories:   Segnalazioni

Comments